ON INSTAGRAM

giovedì 22 marzo 2012

Ogni limite ha una pazienza

"La pazienza può far germogliare delle pietre, a condizione di saper aspettare."
Driss Chraibi


"Secondo me, 45 anni sono l'età giusta per l'amore eterno, non un minuto prima e nemmeno tanto dopo. Quel sentimento richiede saggezza e tempo. Da giovani si va troppo di fretta, L'età ti insegna le ammalianti doti della lentezza". Così ha dichiarato recentemente il saggio e buddista Richard Gere.
La sua frase è solo lo spunto di partenza per una riflessione più generica sulla pazienza, perchè fortunatamente non tutti hanno dovuto aspettare i 40 anni per trovare il vero compagno di vita. Certo le relazioni a 15, a 20 e forse anche a 30 non le puoi capire fino in fondo, ma di sicuro a modo loro ti insegnano qualcosa lo stesso: in fondo l'esperienza si crea e matura imparando dai propri errori...

Sarà questo periodo di "attesa", ma in fondo è vero occorre una grande pazienza per imparare ad avere pazienza... dicono che le armi migliori della vita sono: il coraggio, l'ostinazione e la pazienza. Il coraggio fortifica, l'ostinazione diverte e la pazienza dà pace. E' certo che chi ha pazienza è in pace con se e con gli altri, di sicuro il buddismo ha aiutato Richard Gere!
C'è chi nasce paziente e chi lo diventa. C'è chi la cerca in tutti i modi, e io a modo mio l'ho trovata. Perchè la pazienza ti insegna che non esiste meta troppo alta per chi si prepara con pazienza. E la mia corsa me lo ha ripetuto tante volte. E ora che nn si può correre la pazienza di aspettare scarseggia! Ma nel mio caso specifico si è aggiunta anche la curiosità....e questa è un'altra storia!
Bisogna avere un cuore capace di pazientare; i grandi disegni si realizzano solo con molta pazienza e con molto tempo... in fondo 9 mesi non sono poi molto tempo, e infatti ormai ne mancano meno di 3...

Nessun commento:

Posta un commento