ON INSTAGRAM

sabato 24 settembre 2011

Lascia quel nido, inizia a volare.....

"Quando corro tutti i pensieri volano via.
Superare gli altri è avere la forza,
superare se stessi è essere forti."Confucio




Era il post del 3 marzo quando dicevo che volevo preparare una mezza maratona, e sono passati ben 6 mesi... la metà di un anno. Un anno duro per me, come per tante altre persone più o meno vicine. Ma anche molto intenso, come mai avrei potuto immaginare...
Dicevo che mi ero avvicinata alla corsa per caso, ma detto da me che dico sempre che Il Caso non è casuale. Fa quello che non gli viene impedito, non è credibile! Forse so perchè mi sono avvicinata alla corsa...per emozionarmi di nuovo, per mettermi alla prova, per aumentare la fiducia in me stessa, che non è mai abbastanza, nonostante quella che sembro. E solo ora mi rendo conto di quanto "invasiva" sia la corsa....non è mai diventata un'ossesione, vuoi per un po' di pigrizia o di mancanza di tempo, ma è diventata una parte importante di me, ed è proprio vero che la corsa è la più grande metafora della vita, perché ne tiri fuori quello che ci hai messo dentro. E io ci ho messo dentro davvero tanto in questi mesi, è stata la mia "terapia" per affrontare la rabbia, le delusioni, ma è stata anche la compagna con cui celebrare i piccoli successi e le piccole conquiste, passo dopo passo. Di strada ne ho fatta tanta, non solo in termini di km...e la cosa bella non è solo tagliare il traguardo, ma il precorso che fai per arrivarci, quello che provi mentre vai e senti che vuoi andare ancora, quando lasci i tuoi "pesi" lungo la strada e diventi sempre più leggera, talemente leggera che senti che puoi volare....

Nessun commento:

Posta un commento