ON INSTAGRAM

giovedì 9 maggio 2013

Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai?

" Com'è difficile parlare della luna!
È così scema la luna.
Dev'essere proprio il culo quello che ci fa sempre vedere."
Samuel Beckett
E' un po' che non scrivo, diciamo che mi sono fatta prendere dalle #3cosebelle della giornata e pubblicandole su fb ho trascurato un po' il blog.
Ma capita.
Ogni tanto mi eclisso.
Eh già mi eclisso come la luna.
Qualche giorno fa ho messo fra le 3cosebelle la rifelssione di un perfetto sconosciuto che ti apre la mente.  E fortunatamente è un bel pensiero che ogni tanto mi torna in mente.
Come avrete capito si parla di Luna. Questo tizio mi ha detto che sono come la luna, ho le mie fasi, posso avere la mia fase calante, la fase buia (x intenderci quello che sul calendario è tutta nera...) ma piano piano tutto passa, ricominci a crescere e torni nel tuo splendore. Grazie!
Vista sotto questo punto di vista, qualsiasi fase calante diventa meno triste! Perchè sai che cmq finisce e in ogni caso il paragone con la Luna mica mi fa schifo!
Ha il suo fascino, è misteriosa, ha un lato che non mostra mai...in fondo è visibile di notte quindi rappresenta un po' l'altra versione del mondo, quella che non viviamo tutti i giorni... come diceva Romano Battaglia La luna è l'anima, è il nostro modo di vivere le emozioni, i desideri, i sogni. La terra è la realtà, il luogo in cui lottare con i rimpianti e le delusioni.

Nessun commento:

Posta un commento