ON INSTAGRAM

giovedì 16 maggio 2013

Rebus

" Gli uomini sui quaranta sono come le parole crociate del New York Times:
difficili, complicati e non sei sicura di avere la risposta giusta. "



Carrie Bradshaw, in Sex and the City


Purtroppo non solo gli uomini, anche le donne. E non solo sui quaranta!
Già la pioggia non aiuta mai, se poi è frequente come ultimamente complica ulteriormente le cose.
Se contemporaneamente alla pioggia il dente del giudizio sopravvissuto allo sterminio ha deciso di svegliarsi 3 giorni fa e mentre tu pensavi che si sarebbe anche riaddormentato, il dentista ti rifila l'antibiotico dicendoti ci rivediamo fra una settimana per toglierlo, la giornata direi che si complica ulteriormente.
La giornata, soprattutto lavorativa, se piove oltre che tremendamente noiosa, diventa lunghissima.  Quando piove tutto diventa più difficoltoso, non solo il traffico urbano e la visibilità. Anche le persone.
Dicono sia semplice complicare le cose e altrettanto complicato renderle semplici. A volte per alcune persone la seconda ipotesi sembra una scelta di vita impossibile!
Una cosa o ti piace o non ti piace, o la vuoi o non la vuoi.
Lo so che non è tutto bianco o nero, le sfumature di grigio sono moltissime e non solo 50... e la vita fortunatamente è a colori. Ma certe volte le cose sono così: o dentro o fuori, o sì o no.
Non puoi tornare un giorno SI' e uno NO a provarti gli stessi occhiali, a chiedere mille pareri a chi conosci e a chi non conosci e che passa solo per sentirti dare la risposta che vuoi sentirti dare! una cosa o ti piace o non ti piace. Punto!
Poi pensi che alla fine la vita ce la complichiamo da soli, che in fondo è lei che si sta complicando la vita da sola, io sono solo una "spettattrice" che aspetta il SUO di finale non il MIO!
Io al suo posto avrei già scelto. 
Vediamola così davanti a una scelta preferisco vedere la scelta come un'opportunità non come una complicazione, in fondo credo sia proprio in questo che si veda l'ottimismo...


Nessun commento:

Posta un commento