ON INSTAGRAM

venerdì 21 dicembre 2012

bisogna ascoltare le hostess!


"Signore e signori cortesemente prestate attenzione
alla dimostrazione delle caratteristiche e delle procedure
di sicurezza di questo aeromobile.
Anche se siete soliti volare frequentemente
 vi invitiamo ad ascoltare con attenzione
 le indicazioni degli assistenti di volo "
 
 
Ieri mi sono imbattuta in un articolo davvero originale, sul senso di inadeguatezza che spesso assilla molti di noi. Già ci sono i caterpillar nella vita, quelli che vanno avanti dritti per la loro strada e quelli che invece spesso o solo ogni tanto si perdono per strada quando qualcosa non gira per il verso giusto.
Può capitare a tutti a volte di sentirsi in colpa verso gli altri o semplicemente di sentirsi inadeguati, non all'altezza della situazione. Ci dividiamo fra mille impegni, casa, lavoro, famiglia, amici eppure a volte ci sembra di non aver fatto abbastanza per gli altri, per farli star bene, anche perchè spesso sono gli altri che si lamentano e ci fanno notare le nostre "mancanze". A volte hanno ragione, ma a volte se ne aprofittano della nostra buona fede. A volte vorremmo fare come i super eroi, aver il dono dell'ubiquità e riuscire a fare più cose contemporaneamente, soprattutto noi donne, e soprattutto certe neomamme rientrate al lavoro!
Vorremmo riuscire alla perfezione in ogni ambito, ma ovviamente non è sempre possibile! Non possiamo pretendere di accontentare tutti, inevitabilmente trascuriamo qualcosa o qualcuno, è umano, non siamo macchine. Ogni tanto bisogna dire no e questo non vuol dire essere una wonder woman sfigata, ma semplicemente non bisogna pretendere troppo.
Pensiamo che sacrificarci sia una buona idea? Invece no.
Pensate alle hostess quando dicono  in caso di pericolo indossate PRIMA voi le maschere di ossigeno e POI aiutate i bambini o chi è in difficoltà... esempio perfetto! In effetti la maggior parte di noi quando sale su un aereo pecca di superbia e dice queste istruzioni  le so a memoria... e non ascolta, ma in caso di necessità sapremmo davvero cosa fare? Questa istruzione dice tutto, se non diamo spazio prima a noi stessi come persone, alle nostre passsioni e alle nostre esigenze, facciamo un danno anche agli altri, perchè diventano il bersaglio delle nostre frustrazioni.
Quindi viziatevi un po', lo fate anche per il bene degli altri!
Direi che è un ottimo regalo da mettere sotto l'albero....
 




Nessun commento:

Posta un commento