ON INSTAGRAM

sabato 1 dicembre 2012

cambio direzione

" Cambiare direzione
E farsi una ragione
che quello che non sei
Non diventerai
Fine della storia
E se non hai memoria
Ora sai non mi troverai
Cambio direzione "
Francesco Renga
 
 
 
 
Pensavo fosse amore invece era un calesse... non ho visto il film, ma sicuramente la frase rende bene l'idea che ho nella testa. Quante volte ci ostiniamo in qualcosa o su una persona, ci sbattiamo così tante volte la testa...e poi tac! Un giorno ti svegli ed è come se ti si aprisse un mondo, o meglio hai semplicemente cambiato prospettiva o angolo di osservazione. Quante volte ti capita di cercare una cosa, diventi matta e poi quando meno te lo aspetti apri un cassetto e quella cosa è lì davanti ai tuoi occhi! O ti ostini a vedere una cosa per quella che non è, anche io ero convinta che la mia Clubman fosse una station wagon...poi quando ho dovuto metterci un passeggino a bordo ho capito che è semplicemente una Mini, punto e stop!
Così alle volte con le cose, altre volte con le situazioni, altre volte con le persone.
A volte per svariati motivi il tuo punto di vista è limitato, magari non ci piacerà ma è davvero importante fermarci una volta ogni tanto, uscire dalla propria testa e vedere le cose in prospettiva. In effetti scoprire che guardavi le cose nel modo sbagliato può essere quasi liberatorio.
Si vede che ho ricominciato a correre seriamente??? Ebbene si!
Ti accorgi di quanto è importante una passione quando ti accorgi di quanto ti è mancata, mentre a volte la lontananza stessa ti fa capire di quanto alcune passioni sono solo false chimere. A volte staccarsi da qualcosa o da qualcuno può sembrare sbagliato all'inizio, persino far male... poi invece  ti accorgi che non poteva andarti meglio. All'improvviso vedi nuove potenzialità, nuove possibilità, dove non le avevi mai viste prima e va tutto bene quando in un situazione disperata all'improvviso vedi la luce. Di nuovo. Ritrovi la luce. E a me sta succedendo questo. I minuti sono già diventati ore, qualche km sono già diventati una decina di km, e con la corsa ho ritrovato la mia Strada. Quella che mi piace, quella che mi sorridere e canticchiare su un tapis roulant, quella che non mi fa vedere i minuti che mancano ma quelli già passati...quella che mi rende leggera e finalmente in pace.
Notte a tutti!

4 commenti:

  1. un'altra drogata di corsa...la corsa è così o la ami o la odi e se la ami ti entra dentro! che ne dici di aggiornarci con i tuoi progressi numerici?così capisco se ho trovato una valida spalla!

    RispondiElimina
  2. ...per ora sarebbero un po' noiosi! ma quando il livello migliora li pubblico! per ora mi basta scendere sotto il muro delle 2 ore alla mia prossima Mezza :)

    RispondiElimina
  3. se ti vuoi unire io sto cercando di preparare la prossima in 1h 43'...e ho 77 giorni per farlo, se ti metti sotto puoi farcela anche tu... da soli è più dura prepararsi!

    RispondiElimina
  4. 77 giorni...bella città...fammi indovinare per ora 1613 iscritti?!?!...verona?!?! bingo...
    ti farò sapere se ce la posso fare! 1 e 45 è il mio sogno...

    RispondiElimina