ON INSTAGRAM

lunedì 22 dicembre 2014

vigilia di natale

" Cenerentola è la prova vivente 

che un paio di scarpe può cambiarti la vita! "


così dicono



Zitta zitta, fra alti e bassi sto cercando di rispettare l'impegno dei 50 km a settimana.
Più o meno sto facendo la brava, sulla carta. Diciamo che il periodo natalizio non è il migliore per preparare una maratona. Gli intoppi e soprattutto le tentazioni sono tante! 
Ma se vogliamo che Babbo Natale passi dobbiamo fare i bravi e i buoni... quindi io devo rispettare il programma!
Nel frattempo sto anche cercando la scarpa adatta alla lunga distanza. 
Già.
Così si fa. 
Dicono quelli veri.

Io sono affezionata alle mie Brooks Pure e le Launch le ultime arrivate in casa FEV, ma amate e sfruttate da subito e le vecchie Mizuno Inspire. 
Leggere entrambe.

Poi ci sono le A3 arrivate grazie al concorso del blog con Brooks: le Glycerin e le Ghost. 

Le ho usate meno rispetto alle leggere, quindi dobbiamo ancora trovare il giusto feeling. Ma il dubbio resta...che scarpe userò per la mia prima maratona?
Di recente mi sono pure beccata il cazziatone... mi è stato detto "possibile che tu sia l'unica runner che non trova un paio di A3 che le vadano bene...!" 
Portiamo a casa anche questa.

Allora mi viene il dubbio: o non sono una vera runner :-P ( eh no cazzo!) o potrei essere l'eccezione che conferma la regola... o forse semplicemente non ho ancora trovato la mia.

Sono problematica e casinista, vogliamo abbandonare la mia linea di pensiero proprio ora? 
Non sia mai.

Comunque questa settimana sono uscita con le Glycerin, come si esce con un'amica. Niente appuntamenti al buio, ma uscite mirate. Diciamo che ci stiamo prendendo la mano, anzi il piede.
La strada per Treviso è ancora lunga, e mi piacerebbe prepararla bene. Provarci almeno.

Questo mese abbiamo pure appeso al frigo il calendario delle uscite, dove segno i km fatti e con che scarpe sono stati fatti, il tutto corredato da faccine sorridenti o meno a seconda del risultato. Insomma un calendario semi-serio da runner o da una che ci prova a fare la runner, fino a che non avrò provato anche io la Regina non saprò mai se potrò considerarmi una vera runner!
Questa è la settimana più tosta per correre, c'è Natale ormai alle porte. 

Stasera io e la mia Rundagia ci facciamo gli auguri correndo, poi devo darci dentro per raggiungere i 50k questa settimana, sarà più facile fare le maratone a tavola o sul divano... ma ci proveremo! il 26 c'è la tapasciata di Zanica ottimo modo per smaltire i bagordi del pranzo e far spazio alla merenda a base di pandoro, mascarpone e cioccolata.

Con una bella zavorra sarà più facile trovare la scarpa ammortizzata...


Nessun commento:

Posta un commento