ON INSTAGRAM

mercoledì 22 giugno 2011

Siamo tutti un po' piuma....

...quel giorno, senza una ragione particolare, ho deciso di correre un pò. Così sono arrivato in fondo alla strada. Ma quando sono arrivato, ho pensato che forse potevo andare sino alla fine della città e, quando ci sono arrivato, ho sentito che avrei potuto arrivare alla fine della contea. Ma lì ho pensato: se sono arrivato fin qua, perché non attraversare tutto il nostro grande stato? Ed è quello che ho fatto. L’ho attraversato tutto. Senza un motivo preciso, sono arrivato sino all’oceano. A quel punto mi sono detto: perché non tornare indietro? Sono arrivato all’altro oceano, ed ho pensato che potevo anche girarmi e continuare a correre. Molta gente mi ha detto che questo ha dato loro ispirazione; io però non so perché corro, so solo che mi piace e basta. Forse ognuno di noi ha un destino, oppure semplicemente siamo tutti trasportati casualmente dal vento come una piuma. Eppure, io credo, potrebbero essere vere entrambe le cose.
F. Gump

Continuare, sempre. Andare avanti a testa alta, anche se non vinci. Non importa essere la guida di qualcuno, l'ispirazione di qualcunaltro....l'importante è farlo per se stessi, anche quando gli altri nn lo capiscono. Anche quando non lo capisci nemmeno tu. Anche quando sei stanco, demoralizzato, devi ritrovare dentro di te la tua essenza, cercare i tuoi progetti e i tuoi obiettivi, anche quando pensi di non averne più, ci sei cmq tu, il tuo orgoglio e il tuo onore. Chissà se davvero ognuno di noi ha un solo destino, forse abbiamo un numero limitato di possibilità fra le quali scegliere; io credo più a un bivio che a un destino, sono più dell'idea che il Caso non sia casuale. Fa quello che non gli viene impedito. Quindi un po' piuma lo siamo tutti, chi più chi meno, o in alcuni momenti lo siamo più che in altri momenti...ogni scelta che facciamo è irripetibile, perché la vita stessa è irripetibile.
Confucio dice che non esiste una strada verso la felicità. La felicità è la strada....forse è per quello che corro.

Nessun commento:

Posta un commento