ON INSTAGRAM

domenica 7 ottobre 2012

Meglio un uovo oggi...

"Gente allegra,
il ciel l'aiuta"

detto popolare



Arriva un momento in cui le cose non si possono più rimandare e bisogna prendere in mano la situazione e affrontare il problema. E' un male molto comune quello di rimandare continuamente le cose spiacevoli, dopotutto domani è un altro giorno! A un certo punto non puoi più posticipare. rinviare, ritardare, procrastrinare...lo puoi dire come vuoi, ma prima o poi devi fare i conti con la cosa "spiacevole" che per settimane, mesi o anni hai voluto evitare. Per alcuni è un vizio cronico, per altri interessa solo certi momenti della vita.
A tutti noi piace fare cose piacevoli e stare con le persone che ci piacciono, mentre quando la cosa è più difficile, troviamo qualsiasi scusa e lo stato d'animo non è mai l'ideale per affrontare la sfida. Stamattina non è andata così, ho deciso di mettere da parte ogni timore e apprensione e affrontare il problema.
Certo voi direte divertirsi con la famiglia no? Certo, ma prima il dovere, poi il piacere.
Così quella cosa che odiavo fare l'ho fatta. Ho affrontato lui, freddo come un blocco di ghiaccio, duro come il marmo, impassibilie e glaciale....
Ho sbrinato il freezer! E' stato terapeutico e catartico...c'è chi tira calci e pugni, chi corre, chi usa le parole...ma spaccare quei pezzi e vederli sciogliersi sotto i colpi...è stata una liberazione!
E soprattutto il sapere che dopo il dovere ci sarebbe stato il premio ha un effetto positivo e ti spinge a farlo subito e in fretta!
Proprio così, prendere di petto quello che non va, darsi un obiettivo e soprattutto un premio finale...con un poco di zucchero la pillola va giù...

Nessun commento:

Posta un commento